I libri o i refili di carta fuoriescono dalla superficie alla quale sono ancorati, che può essere una tavoletta di cera e colla o un foglio di cartone da 3 mm. Sui materiali innestati aggiungo colore acrilico e, a seconda dell’effetto che intendo ottenere, pratico bruciature o colature di filamenti di colla.

Galleria